Tipologia: rosso di media struttura.
Uve: Sangiovese e Colorino raccolte tra fine settembre e inizio ottobre. Potatura: cordone

speronato; densità di impianto: 4.000-5.000 ceppi/ha; resa media: 80 q.li/ha.

Terreno: di medio impasto, più sciolto in alta collina, di media profondità è dotato di buona struttura e sottosuolo calcareo.

Vinificazione: fermentazione in acciaio con macerazione sulle bucce per 15 giorni, affinato un anno in botte e uno in bottiglia dopo leggera filtrazione.

Colore: rosso rubino profondo con lievi riflessi violacei.
Profumo: delicato e di buona intensità, elegante complessità con richiami al pepe, alla cannella e al tabacco; sottofondo di confettura rossa e violetta.

Gusto: di solida struttura e ottima concentrazione, evolve con fresca acidità; tannini austeri e di buon equilibrio con finale fruttato e appena minerale.

Alcool: 14,00% Vol.
Consumo: già apprezzabile ad un consumo immediato, il vino si avvantaggia della permanenza

in bottiglia. Servire a 16°-18°C.

Abbinamenti: bistecca alla fiorentina, barbecue con salsa piccante, tagliata di manzo al condimento balsamico e olio extra vergine d’oliva, roastbeef con patate al forno, anguilla in umido, caponata di melanzana, pollo allo spiedo, formaggi leggermente invecchiati (pecorino, parmigiano), lasagna alla bolognese tradizionale, strangozzi con cipolla rossa e guanciale. Per il suo corpo moderato è eccellente anche nella preparazione di salse.

Focus: vino perfetto sia per la buona tavola di tutti i giorni che per piatti di alta cucina. DOC fin dal 1968, è il più diffuso nel mondo tra i vini Lungarotti.

Curiosità: “Rubesco” è un marchio Lungarotti che deriva dal verbo latino rubescere, arrossire. Etichetta: bassorilievo raffigurante la vendemmia, particolare della Fontana Maggiore di Perugia,

la più bella fontana di piazza del XIII secolo.

"Rubesco" Rosso di Torgiano DOC "LUNGAROTTI"

€ 20,90Prezzo